TOZ   35

Pistola da tiro categoria “Pistola libera” (in gare che si svolgono in due ore su bersagli fissi posti a 50 metri), nata dalla tesi di laurea del 1958 dell'ingegnere russo Jeffim Haydurov ; arma rivelatasi subito precisissima, facile all'uso, robusta e ad un prezzo concorrenziale.

Realizzata nell'arsenale russo di Tula; ottenne subito numerosi successi tra i quali, alle  Olimpiadi di Mosca nel 1980, il record del mondo del tiratore russo Aleksandr Melentiev.

A tutt’oggi la Toz 35 è usata dai migliori tiratori di tutto il mondo abbinando ottime caratteristiche a prezzo abbordabile scalzando così le marche avversarie ancora oggi dopo 50 anni dal suo debutto.

Data la difficoltà della gara stessa e l'alto impegno che essa richiede è logico che non alto sia il numero dei tiratori ad essa interessati, tuttavia quest'arma merita sicuramente un bel 10 sulle nostre pagelle.

 

Sei qui: Home News Storia e collezionismo Le pagelle di A. Lucchini - TOZ 35

Contatti