MARGOLIN  PROTOTIPO

Nei primi anni '70 la ditta russa di Tula preparò un progetto aggiornato per una pistola agonistica, specialità standard ed automatica, derivata dai disegni di Margolin.

 

Concezione moderna, per allora, con  caricatore inserito dall'alto,  grilletto regolabile nel peso ed in varie posizioni, mire regolabili non solo alto\basso  e sinistra\destra, ma anche in ampiezza degli spazi laterali;  fattura in  ottimo acciaio, segnò il passaggio dagli  adattamenti elaborati sui  vecchi disegni ad una serie di prototipi....”futuribili”.

  

Ma, per ironia della sorte, questo splendido progetto che influì sulla costruzione delle moderne pistole da tiro (come la Domino\Fas  ad esempio..) non venne mai prodotta in serie;  di essa rimangono solo tre prototipi tra cui questo che vedete fotografato , l'unico in Italia, che il noto tiratore ed ottimo armaiolo Roberto Palamà (creatore e produttore ,tra l'altro, della Patro che vedremo piu avanti)  ci ha permesso di fotografare e pubblicare. 

Non essendo un prodotto di mercato non possiamo, questa volta, dare un voto sulle nostre pagelle ; ho sentito però la necessità ed il piacere di farvi conoscere l'esistenza di un bel progetto.....mai nato.

 

 

Sei qui: Home News Storia e collezionismo Le pagelle di A. Lucchini - MARGOLIN PROTOTIPO

Contatti