Le pagelle di A. Lucchini - LLAMA GABILONDO  MINI.MAXI

Tra le molteplici armi che la ditta spagnola LLama-Gabilondo in tanti anni ha prodotto, la Mini-Maxi rappresenta il buon compromesso necessario in un arma da difesa  tra dimensioni , calibro, volume di fuoco e  qualità degli acciai.

Questo modello , clone ridimensionato della colt 1911,  ha ristrettissime dimensioni rapportate al caricatore con volume di 12+1 colpi in calibro .45 ACP !

Prodotta sul finire degli anni ’90 con ottimi acciai ed un buon assemblaggio , scatto netto e cristallino , il tutto rapportato ad un ottimo prezzo.

Ma la cosa più sorprendente , oltre all’ ottimo funzionamento senza alcuna esitazione anche nel tiro celere, risulta avere un’ ottima precisione nonostante la canna cortissima.

Sparando a 25 m su bersaglio pl in posizione accademica, la “nostra” ha ottenuto ripetutamente rosate da 48\47 su 50 utilizzando munizioni Fiocchi del poligono  con palla in piombo.

Unico neo…..dopo 20 \25 colpi l’impossibilità di continuare per il dolore tra il pollice e l’indice dovuto al forte rinculo non  contrastato dall' esigua quanto portatile massa.

In rapporto alla qualità, al prezzo, alle prestazioni e valutando anche lo scopo  della sua esistenza , diamo volentieri un bel 7

 

Sei qui: Home News Storia e collezionismo Le pagelle di A. Lucchini - LLAMA GABILONDO MINI.MAXI

Contatti